Nosework Scent Detection

Nata negli U.S.A. nel 2006, questa splendida disciplina è stata rivisitata da Davide Marinelli, titolare di AlfaDog Training Academy (Fano). Dopo 2 anni di lavoro trascorsi a stendere un protocollo innovativo (il K9 O.I.D., basato sull’“imprinting odoroso della sostanza”,  ossia quell’associazione  “odore -> rinforzo positivo” che sta alla base della motivazione per cui il cane svolge il suo lavoro) per i cani da ricerca di sostanze impiegati in ruoli di pubblica sicurezza, Marinelli decide di sviluppare anche una branca sportiva della stessa attività, accessibile a tutti i cani.

 

A “Nosework” - parola nota nel panorama cinofilo italiano, che identifica quelle attività in cui il cane utilizza l’olfatto: ricerca oggetti, piste, tracce, discriminazione olfattiva – Marinelli decide di affiancare “Scent Detection”, dall’inglese “rilevazione dell’odore”, per specificare che questa attività olfattiva si distingue dalle altre succitate per l’immaterialità dell’oggetto della ricerca.

 

Non è un gioco, ma una nuova ed entusiasmante attività per te ed il tuo cane: il lavoro olfattivo appaga l’animale e la collaborazione con il conduttore rinforza la fiducia reciproca. Se sei interessato a partecipare ad un gruppo di lavoro di Nosework Scent Detection con il tuo cane presso il nostro centro cinofilo, contattaci!

 

Sitografia di riferimento:

http://www.alfadog.it/

http://www.tipresentoilcane.com/2013/05/15/nose-work-scent-detection-una-nuova-disciplina-tutta-da-scoprire/